Home Comunicati Stampa Isolaverde, Galante (M5S): Lavoratori disperati. Urge tavolo istituzionale per risolvere la questione
Isolaverde, Galante (M5S): Lavoratori disperati. Urge tavolo istituzionale per risolvere la questione

Isolaverde, Galante (M5S): Lavoratori disperati. Urge tavolo istituzionale per risolvere la questione

0

AGP_3582

 

Questa mattina alcuni dipendenti dell’azienda Isolaverde della provincia di Taranto sono saliti sul tetto di un palazzo pericolante ed hanno minacciato di darsi fuoco, altri invece, hanno bloccato un tratto della strada statale 106.

“La situazione ha dell’assurdo – dichiarano i consiglieri del Movimento 5 Stelle – sebbene i cittadini paghino per un servizio, la Provincia dichiara di non avere abbastanza fondi per poter effettuare questo servizio ed appalta gli stessi lavori all’esterno. Contestualmente i dipendenti di Isolaverde continuano a pagarne le conseguenze, alcuni infatti sono in sospensione retribuita, altri invece non percepiscono nemmeno lo stipendio da oltre tre mesi. Le istituzioni devono rispondere immediatamente alla loro richiesta di aiuto.”

Il consigliere Regionale tarantino Marco Galante (M5S), chiede “un tavolo istituzionale per affrontare e risolvere una questione non più prorogabile per il rispetto dei lavoratori e delle loro famiglie.
Il pentastellato tarantino mediante la collaborazione del parlamentare Cosimo Petraroli aveva già chiesto al Governo una tavolo di lavoro. Lo stesso presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano ed il presidente della Provincia di Taranto, Martino Tamburrano, in occasione della presentazione della Giunta, avevano promesso ai lavoratori dell’azienda in liquidazione da fine luglio, di sedersi attorno ad un tavolo per trovare una soluzione. “Mi aspetto – conclude Galante – che a queste promesse il governatore faccia seguire dei fatti concreti. I lavoratori non possono più aspettare.”