IERI 7 GRANDI VITTORIE PER I CITTADINI, GRAZIE AL M5S PUGLIA! #RisultatiM5S

0

Nella seduta di ieri del consiglio regionale pugliese, dopo un lavoro durato mesi ed un’attesa durata (in alcuni casi) quasi un anno, siamo riusciti a portare a casa ben 7 risultati positivi, ben 7 mozioni firmate M5S, approvate per il bene dei cittadini pugliesi e del territorio.

Ecco di seguito una sintesi degli impegni che abbiamo ottenuto dal
governo regionale:

– MOZIONE “SALVA BRINDISI”: attivarsi presso il Governo nazionale al fine di nominare un Commissario Straordinario per gli interventi urgenti di bonifica, ambientalizzazione, riqualificazione e tutela della qualità dell’aria di Brindisi; condividere un Protocollo di intesa per la bonifica e messa in sicurezza dell’intero sito individuando misure volte al mantenimento ed al potenziamento dei livelli occupazionali; attivare un tavolo di confronto interministeriale al fine di valutare progetti di investimento per Brindisi e progetti di sviluppo per l’occupazione; sollecitare l’adozione da parte del Comune di Brindisi dell’Elaborato tecnico «Rischio di incidenti rilevanti». (https://goo.gl/RIAM5z)

– TUTELA DEL COMPARTO AEROSPAZIALE IN PUGLIA: porre in essere qualsiasi attività di interlocuzione e confronto col Governo finalizzata all’apertura di un tavolo nazionale con Leonardo-Finmeccanica a partire dal nuovo Piano Industriale, affinché sia garantito il passaggio dalla riorganizzazione allo sviluppo del comparto in Puglia e sia stilato un piano concreto per la valorizzazione e un proseguo lavorativo dei siti di alta specializzazione nella nostra regione con particolare riferimento agli impianti industriali di Foggia e Grottaglie (https://goo.gl/AxZe9H)

– RICONOSCIMENTO DELLA “PANDAS” COME MALATTIA RARA: attivarsi presso il governo nazionale perché la PANDAS venga riconosciuta come malattia rara. (https://goo.gl/73skjG)

– RECUPERO DELLE CAVE DISMESSE: recupero ambientale delle cave dismesse nel territorio regionale trasformandole in biolaghi attraverso il recupero delle acque reflue depurate per il conseguente loro riutilizzo per fini agricoli, d’irrigazione del verde pubblico e per usi domestici e industriali. (https://goo.gl/LWI7Mv)

– LAVORO STAGIONALE “NASPI”, TUTELARE I LAVORATORI A TERMINE: tutelare il lavoro stagionale dei lavoratori a termine del settore del turismo promuovendo l’attivazione di un tavolo interministeriale. (https://goo.gl/U6FSk5)

– NO GLIFOSATO: Salvaguardare il territorio regionale dall’uso dei diserbanti chimici, in particolare di quelli a base di glifosato. (https://goo.gl/LvGpTb)

– APERTURA “CASA DELLA SALUTE” A CASAMASSIMA (BA): avviare le iniziative utili, servendosi di tutti i mezzi a propria disposizione, affinché venga costituito il Centro Polifunzionale Territoriale (CPT) e si proceda all’apertura della struttura in tempi brevissimi. (https://goo.gl/io85Ae)