CONCA: NEI CENTRI DI MEDICINA IPERBARICA MANCANO I MONITOR PER RILEVARE I PARAMETRI VITALI

0

Nei centri di Medicina Iperbarica pugliesi mancano i monitor per la rilevazione dei parametri vitali e questo rende impossibile trattare in Camera iperbarica i pazienti intubati che necessitano del trattamento in caso d’infezioni batteriche da germi anaerobi.

É la denuncia fatta al direttore del Dipartimento Politiche della Salute Giancarlo Ruscitti dal consigliere Regionale del M5S Mario Conca che spiega : “Si tratta di pazienti ricoverati in rianimazione, già di per sè critici, ed è inammissibile che quando necessitano di trattamento iperbarico per infezioni tipo gangrena gassosa, debbano essere trasferiti fuori regione con un notevole aumento dei rischi per la loro incolumità. All’ospedale San Paolo – continua Conca – il vecchio monitor è in disuso ed è stata fatta richiesta alla competente Asl. Nel frattempo però è stato necessario trasferire dei pazienti a Napoli. La riduzione dei 240 milioni di mobilità passiva passa anche dalla tempestiva risoluzione delle criticità e dei guasti” conclude il consigliere pentastellato.