AI PARTITI DI MAGGIORANZA NON INTERESSA L’ACQUA PUBBLICA.

0

AI PARTITI DI MAGGIORANZA NON INTERESSA L’#ACQUAPUBBLICA!!! ECCO I NOMI DI CHI HA VOTATO PER RIMANDARE ANCORA LA DISCUSSIONE SU #AQP DOPO 6 MESI!!!

E’ stata scandalosamente rinviata ancora una volta dopo 6 mesi, la discussione sul futuro di Acquedotto pugliese e dell’acqua pubblica.

I partiti di centrosinistra (“Noi a Sinistra per la Puglia”, “La Puglia con Emiliano” e “Emiliano sindaco di Puglia”) contraddicono il LORO STESSO VOTO favorevole del 1 agosto e oggi… votano CONTRO la discussione per l’istituzione di un tavolo paritetico per discutere in modo condiviso e trasparente con associazioni e cittadini, del futuro di AqP.

Un tavolo già richiesto con una mozione approvata all’unanimità dal Consiglio regionale il 1 agosto 2016 e che non è mai stato istituito, nonostante le ripetute promesse da marinaio del presidente Emiliano. (qui il video: https://goo.gl/DA7qp9)

Un fatto inconcepibile soprattutto se si pensa che è un voto contrario espresso da partiti della maggioranza di centrosinistra che poi utilizzano tematiche delicate e fondamentali come la difesa dell’acqua pubblica o l’importanza di parole come “partecipazione” e “condivisione”, solo per racimolare voti in campagna elettorale.

Se Emiliano, la sua giunta e la sua maggioranza continueranno ad ignorare la volontà popolare, NON RIMARREMO A GUARDARE!