PROPOSTA DI LEGGE AFA. M5S: ASTENUTI PERCHÈ PRESENTEREMO LE NOSTRE OSSERVAZIONI IN AULA

0

Approvata oggi in II Commissione Consiliare la proposta di legge relativa al riconoscimento e alla tutela dell’Attività Fisica Adattata (AFA), che arriverà ora in assemblea regionale. Durante il voto si sono astenuti i consiglieri del M5S Gianluca Bozzetti e Marco Galante.

La scelta di astenerci è stata presa per motivi tecnici spiegano i pentastellati – Avremmo voluto presentare le nostre osservazioni alla proposta di legge, ma il nuovo testo ci è arrivato troppo tardi. Per questo ci riserviamo di portarle in aula nel corso della discussione. Ribadiamo comunque di condividere le finalità della legge visto che per noi la prevenzione è il pilastro fondamentale da  cui partire per qualunque politica sulla sanità”.

Tra le modifiche che verranno presentate quella all’art.6 comma 3 per chiedere che tra i compiti della ASL venga inserita anche “l’attivazione di corsi di Formazione rivolti a laureati in Scienze Motorie  e volti a formare insegnanti qualificati per la gestione dei programmi di attività fisica adattata. La partecipazione a tali attività dovrebbe poi rientrare tra gli obblighi conseguenti alla certificazione quale palestra della salute”.