APERTURE COMMERCIALI FESTIVITÀ. BOZZETTI: CON 6 MESI DI RITARDO EMILIANO RECEPISCE UNA MOZIONE APPROVATA DAL CONSIGLIO

0

“Ci fa piacere che il presidente Emiliano, soltanto 6 mesi dopo l’approvazione unanime da parte del Consiglio di una nostra mozione sulla regolamentazione degli orari commerciali, si sia ricordato di attivarsi per far fronte ai disagi dei lavoratori e delle lavoratrici della grande distribuzione costretti a lavorare anche durante i giorni festivi.” lo dichiara il capogruppo M5S Gianluca Bozzetti vicepresidente della VI Commissione Lavoro.
“Un impegno che dunque è in realtà un atto dovuto – prosegue Bozzetti – a novembre 2016, infatti, il Consiglio regionale aveva approvato una mozione a mia prima firma che impegnava la giunta a convocare l’osservatorio regionale del Commercio al fine di “elaborare proposte ed iniziative da portare nelle sedi governative competenti e nelle sedi di confronto Stato-Regione al fine di riportare alle Regioni la potestà di regolamentazione degli orari nel settore del commercio”. Una richiesta del Consiglio regionale che probabilmente, come spesso accade, Emiliano aveva ignorato completamente tanto che oggi, sotto elezioni primarie, lo leggiamo vantarsi di aver fatto qualcosa che il Consiglio gli aveva chiesto di fare ben 6 mesi fa. Tutti i lavoratori hanno il diritto di godere del riposo festivo e di stare con i propri cari. Il M5S – conclude il consigliere brindisino – da sempre è contro le aperture indiscriminate della grande distribuzione, una battaglia che va combattuta in tutte le sedi e che porteremo avanti con tutte le nostre forze, bisogna risolvere il problema della privazione dei diritti e dei sani principi di comunità a fronte di un profitto, tra l’altro, quasi inesistente.”