CENTRI PER L’IMPIEGO. GALANTE: CHIESTA AUDIZIONE SULLE AZIONI CHE SI VOGLIONO INTRAPRENDERE PER UNA GESTIONE EFFICIENTE

0

“Ricevere informazioni su quali azioni si vogliano intraprendere per una gestione efficace ed efficiente dei Centri per l’Impiego e sapere se la Regione Puglia intenda istituire un Agenzia sulle politiche attive del lavoro”. È l’oggetto della richiesta di audizione dell’Assessore alla Formazione e Lavoro Sebastiano Leo, del Presidente della Task Force regionale per l’occupazione Leo Caroli e delle Organizzazioni Sindacali della funzione pubblica depositata dal consigliere del M5S Marco Galante.

“Il mercato del lavoro vive una profonda trasformazione – dichiara il pentastellato per questo occorre investire in risorse umane e finanziarie, anche per adeguare il nostro sistema dei servizi agli standard europei. La situazione dei Centri per l’Impiego risulta essere piuttosto critica sia a causa della cd. Legge Delrio, che ha depotenziato notevolmente il ruolo delle Province, sia a causa del Jobs Act, che ha determinato una maggiore confusione in merito al modello di governance da adottare. Data la situazione – prosegue ho ritenuto opportuno chiedere l’audizione dell’Assessore Leo, del Presidente della Task Force regionale Caroli e dei sindacati, anche al fine di sapere se la Regione intenda avviare un percorso partecipato di confronto proprio con le stesse organizzazioni sindacali della funzione pubblica, per  affrontare con loro sia problematiche di tipo organizzativo che programmatiche. Altro punto su cui vorremmo delle risposteconclude Galante  – riguarda la sussistenza o meno dell’intenzione da parte della Regione Puglia di istituire una Agenzia Regionale sulle politiche attive del lavoro, la quale potrebbe svolgere un ruolo importante, mettendo un po’ di ordine all’interno di questo marasma generale”.