Bandiera Lilla in Puglia, rinviata la mozione M5S. Trevisi: L’arroganza del Governo danneggia le persone con disabilità

0

 

Rinviata in Consiglio Regionale, per mancanza del numero legale, la discussione sulla mozione presentata dai consiglieri del M5S Antonio Trevisi, Mario Conca e Cristian Casili lo scorso marzo per impegnare il Presidente del Consiglio ad aderire al progetto “Bandiera Lilla” per dare sostegno al turismo disabile.

La “Bandiera Lilla” è un progetto nato nel 2012 nell’ambito della cooperativa sociale “Obiettivo 66” di Savona con lo scopo di favorire il turismo delle persone con disabilità, premiando e supportando i Comuni che prestano particolare attenzione a questo target turistico.

La richiesta di verifica del numero legale – dichiara Trevisi – è stata fatta dalla Giunta per non prendersi la responsabilità di bocciare una mozione importante come questa che adesso il governo regionale, come sempre accade, sta cercando di far passare come un proprio provvedimento. L’assessore Capone ci ha infatti chiesto di ritirarla sostenendo che, per una strana coincidenza, l’Assessorato al Turismo se ne starebbe già occupando; insomma, dopo anni d’immobilismo le opere utili s’iniziano a realizzare  solo quando è il M5S a proporle. Poco male – conclude – se poi gli interessi dei pugliesi vengono comunque perseguiti ma la cosa grave è che questa arroganza della Giunta regionale oggi ha causato una perdita di tempo ulteriore quando sarebbe bastato dare parere favorevole alla nostra mozione ed a rimetterci sono le persone con disabilità.”