Consiglio Sanitario Regionale. M5S: Che senso ha l’insediamento a legislatura finita?

0

Sono stati designati questa mattina in III Commissione Consiliare Sanità i componenti del Consiglio Sanitario Regionale, attraverso il sorteggio tra i nomi proposti dagli ordini professionali e dalle associazioni. Si esprimono in merito i consiglieri del M5S Mario Conca e Marco Galante

 

Siamo al paradosso dichiarano i pentastellati un organo  pensato per supportare la Giunta e il Consiglio nelle decisioni in materia di sanità, probabilmente riuscirà a insediarsi a legislatura finita. Ci chiediamo a questo punto se abbia ancora un senso. Dopo le designazioni di oggi, avvenute dopo oltre un anno dalla legge istitutiva del Consiglio  e dalle successive modifiche approvate in consiglio Regionale,  bisognerà attendere la designazione dei componenti dell’Ufficio di Presidenza e il decreto istitutivo del Presidente Emiliano. Nel frattempo  – continuano gli ospedali  continuano a chiudere a causa di un piano di riordino pensato male e modificato in peggio, la mobilità passiva continua ad aumentare e  tocca aspettare anni per una semplice ecografia o una visita specialistica. Se il Presidente Emiliano proseguirà su questa stradaconcludono Conca e Galantepiù che di un Consiglio la Puglia avrà bisogno di un miracolo”.