Taranto. M5S dona due ecografi palmari alla centrale 118 del Moscati acquistati grazie al taglio stipendi dei consiglieri

0

 

Sono stati consegnati questa mattina nella sede  della centrale operativa del 118 dell’ospedale Moscati di Taranto due ecografi palmari acquistati grazie al taglio degli stipendi degli otto consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle. Alla cerimonia hanno partecipato il consigliere regionale del M5S Marco Galante, il portavoce comunale di Massimo Battista, il direttore del 118 Mario Balzanelli, il dg  della Asl di Taranto Avv. Stefano Rossi, e la dottoressa Rita Lazzaro della centrale operativa del 118 del Moscati.

 

Gli apparecchi per un valore complessivo di circa 12 mila euro, saranno utili per una prima diagnosi non invasiva sugli interventi della rete dell’emergenza-urgenza, nei Punti di Primo Intervento e sulle postazioni mobili del 118.

 

“Siamo lieti di questa donazione che ci auguriamo possa servire a migliorare le prestazioni erogate ai cittadini costretti a fare i conti quotidianamente con un sistema sanitario pugliese sempre più in crisi . Grazie al direttore Balzanelli  – spiega Galanteabbiamo strappato l’impegno del dg Rossi a dotare tutta la rete 118 di questi ecografi, e a sperimentare con questa tecnologia un filtro maggiore per evitare accessi inappropriati  al pronto soccorso e in ospedale. Uno degli ecografi andrà al Punto di Primo Intervento Territoriale dell’ospedale Moscati di Taranto che, occorre ribadire, è attivo e funzionante nonostante la diffusione di false notizie in merito ad una sua chiusura, che hanno creato non pochi disagi e sovraffollamento al SS. Annunziata.  Per noi donare queste strumentazioni è una grande gioia e ci auguriamo conclude  –  che questi piccoli gesti possano spronare gli altri politici a seguire il nostro esempio affinchè la politica torni a portare in primo piano i problemi dei cittadini.”