Regolamento per la medicina di laboratorio. Galante: La Giunta recepisca le nostre osservazioni e quelle delle associazioni di categoria

0

Parere favorevole in Commissione Sanità alle modifiche al regolamento regionale relativo alla medicina di laboratorio. Si esprime in merito il consigliere del M5S Marco Galante.

 

“Il nostro voto favorevole per quello che riguarda il nuovo regolamento è subordinato all’accettazione da parte della Giunta delle osservazioni fatte dalle diverse associazioni di categoria, che nel corso delle audizioni hanno evidenziato numerose criticità. Criticità di cui ha parlato  anche il Direttore del Dipartimento politiche della Sanità Giancarlo Ruscitti. Auspichiamo – incalza il pentastellato – che il Governo tenga conto anche delle osservazioni che abbiamo inviato all’assessorato alla Salute per migliorare il regolamento  per quanto riguarda, tra l’altro, la fissazione per i punti di accesso di requisiti ulteriori rispetto al punto di prelievo; la determinazione con riferimento ai punti di prelievo sia degli esami non accettabili poichè richiedenti particolari procedure di campionamento sia di modelli organizzativi tali da garantire e da rendere verificabile il rispetto dei tempi di consegna dei campioni presso il laboratorio accreditato;  la rimodulazione dei requisiti organizzativi con  ’inserimento dell’obbligo di presenza nei laboratori di base del tecnico di laboratorio;  la chiara limitazione della possibilità per i laboratori di non eseguire direttamente gli esami solo laddove si rivolgano ad altre accreditate e contrattualizzate dell’ambito provinciale o a strutture pubbliche presenti nello stesso ambito provinciale. Se le osservazioni non dovessero essere recepite il regolamento deve tornare in Commissione, dal momento che il parere favorevole è vincolato al recepimento di tutte le criticità emerse.