Vertenza Om Carrelli. M5S: Santorsola calendarizzi l’audizione che abbiamo richiesto mesi fa. I lavoratori pretendono chiarezza.

0

Da tempo chiediamo chiarezza sul futuro dei 184 operai ex OM Carrelli, e lo scorso marzo abbiamo depositato una richiesta di audizione in VI Commissione del Presidente della Task Force regionale Leo Caroli, del curatore fallimentare della Tua Industries Enzo Pacella e di Alessandra Giovetti, curatrice fallimentare di Tua Autoworks. Sono trascorsi 3 mesi e, nonostante le sollecitazioni al presidente Santorsola, l’audizione non è ancora stata calendarizzata. Ancora una volta ne chiediamo l’immediata convocazione”. Così i consiglieri del M5S Antonella Laricchia, Gianluca Bozzetti e Grazia Di Bari  in merito alla manifestazione organizzata il prossimo venerdì davanti alla sede della presidenza della Regione.

Dalla stampa apprendiamo di una  possibile conclusione positiva della trattativa – continuano i pentastellati – ma gli operai hanno bisogno di certezze dopo le tante promesse. I lavoratori vivono questa situazione da anni, e addirittura vedono respinte le loro richieste alle agenzie interinali perchè risultano già assunti. Il tempo dei proclami e degli spot  elettorali è finito, il governo regionale adesso deve fare qualcosa di concreto per loro. Il Consiglio deve essere aggiornato sugli sviluppi del tavolo della task force regionale e sui possibili acquirenti, informazioni che auspichiamo non giungano solo a cose fatte come è accaduto finora. Negli anni i lavoratori hanno ricevuto  continue delusioni – proseguono –  da ultimo il fallimento della Tua Industries, che ha compromesso la realizzazione del progetto di reindustriizzaione del sito per la produzione di auto di nuova generazione. Ora non si può più sbagliare.”