Trasporti. Di Bari: L’Assessore Giannini viaggi con noi sui treni dalla Bat a Bari per rendersi conto della situazione

0

“Se per l’assessorato ai trasporti i disagi per i pendolari che viaggiano dalla Bat a Bari sono limitati a 20 minuti di viaggio in piedi e a una distribuzione disomogenea dei passeggeri, invitiamo l’assessore Giannini a fare un viaggio con noi su uno di questi treni per rendersi conto di quale sia davvero la situazione”. Lo dichiara la consigliera del M5S Grazia Di Bari a margine delle audizioni in V Commissione consiliare sulle criticità della tratta ferroviaria da San Severo a Bari

“In audizione sono state assicurate delle parziali soluzioni a partire da dicembre – continua la pentastellata – nel frattempo però i pendolari continueranno a viaggiare schiacciati come sardine, in precarie condizioni igieniche e in scarsa sicurezza. Condizioni che abbiamo più volte denunciato, anche attraverso una petizione per dire #bastaaiviaggidellasperanza che abbiamo consegnato in assessorato. Problemi che non riguardano solo Trenitalia, ma anche Ferrotramviaria per tutti quei pendolari che viaggiano da Andria a Bari. Un’emergenza – prosegue – che dura ormai da due anni, dal momento che i pullman sostitutivi per il tratto Andria-Ruvo non sono sufficienti e ci sono stati, addirittura, incidenti per riuscire a salire sull’autobus vista la scarsa frequenza con cui passano. Oggi abbiamo ottenuto la rassicurazione sul potenziamento dei collegamenti tra Andria e Bari, anche attraverso pullman diretti negli orari di punta, ma è solo un primo passo. Continuerà il nostro fiato sul collo nei confronti dell’assessorato perché l’implementazione avvenga il prima possibile. I pendolari meritano maggiore rispetto”.