M5S incontra il presidente Conte. Barone: “Confronto sulla criminalità a Foggia. Massimo impegno da parte del Governo”

0

 

La consigliera regionale del M5S Rosa Barone insieme ai parlamentari Carla Giuliano Marco Pellegrini ha incontrato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte per un confronto sul tema della criminalità organizzata nella provincia di Foggia e per discutere proposte e soluzioni. All’incontro ha preso parte anche una delegazione dell’antimafia nazionale composta da Elio Lannutti e Luca Migliorini. 

 

“Siamo molto soddisfatti – dichiara Rosa Barone – per l’interesse che il presidente Conte ha espresso nei confronti della drammatica situazione giudiziaria a Foggia. La chiusura dei tribunali provinciali ha creato un sovraccarico di lavoro per il tribunale foggiano che oggi si trova in uno stato di emergenza per la carenza di personale e magistrati, la mancanza di aule e una sola Procura che deve far fronte a una eccessiva mole di lavoro in un territorio così esteso come la provincia foggiana e a così alta densità criminale. Per questo abbiamo chiesto – continua Barone – che vada avanti l’iter per l’approvazione della proposta di legge del senatore Marco Pellegrini che prevede l’istituzione di una sezione distaccata della Corte d’Appello di Bari a Foggia che porterebbe in Capitanata anche la Direzione Distrettuale Antimafia. Il presidente Conte ha dimostrato grande interesse e sensibilità al problema di una provincia a cui lui stesso appartiene e ha assicurato l’impegno concreto del Governo. A breve incontreremo – conclude – anche il ministro della Giustizia Bonafede. Ci aspettiamo per il nostro territorio un altro segnale concreto da parte del Governo, così come avvenuto con l’istituzione della Direzione Investigativa Antimafia”.