Home News Quando si tratta di tagliarsi lo stipendio.. diventa tutto inaccettabile
Quando si tratta di tagliarsi lo stipendio.. diventa tutto inaccettabile

Quando si tratta di tagliarsi lo stipendio.. diventa tutto inaccettabile

0

Il centrodestra aveva quasi avuto una buona idea, presentando un emendamento per sostenere il turismo pugliese. Peccato che per finanziare la misura prevedessero di togliere i soldi ad un altro settore in crisi: la cultura
Siamo intervenuti subito per salvare il salvabile e invitare tutti a PRENDERE I SOLDI TAGLIANDO GLI STIPENDI DEI CONSIGLIERI REGIONALI.

Si sono inventati una scusa tecnica per non farcelo fare: i subemendamenti non si possono presentare in Aula.
Peccato che poco dopo la Giunta abbia presentato un subemendamento che è stato accettato senza alcuna obiezione.
E qui la fantasia che non ti aspetti da parte della vecchia politica: non si tratta più “subemendamento” ma di “riformulazione”

MORALE DEL CONSIGLIO:
Quando si tratta di tagliarsi gli stipendi i subemendamenti sono inaccettabili.
Quando si tratta dei soldi degli pugliesi i subemendamenti si trasformano in riformulazioni e vengono approvati.

PASSATE PAROLA, TUTTI I PUGLIESI DEVONO SAPERE COSA ACCADE IN CONSIGLIO REGIONALE!