Home Cultura Cultura. M5S: Istituire un Registro Regionale degli Artisti Teatrali Pugliesi per un maggiore riconoscimento della professionalità
Cultura. M5S: Istituire un Registro Regionale degli Artisti Teatrali Pugliesi per un maggiore riconoscimento della professionalità

Cultura. M5S: Istituire un Registro Regionale degli Artisti Teatrali Pugliesi per un maggiore riconoscimento della professionalità

0

Istituire il Registro Regionale degli Artisti Teatrali Pugliesi che possa agevolare il riconoscimento dell’esperienza professionale degli artisti. Lo chiedono i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle in una mozione che impegna la Regione Puglia ad avviare un tavolo tecnico e un ciclo di audizioni per l’istituzione di un registro regionale. 

“Il Registro Regionale degli Artisti Pugliesi è uno strumento che può essere utile per riconoscere la professionalità e una serie di garanzie e tutele che riguardano la fiscalità, la formazione e la sicurezza sociale degli artisti. L’idea nasce sulla base di quanto deliberato dal Parlamento Europeo che, nel 2007, per proteggere e tutelare gli artisti ha invitato gli Stati membri e la stessa Commissione a istituire un Registro professionale Europeo. Una forma di protezione dell’Artista/Autore – spiegano i consiglieri – secondo la definizione dell’Unesco e della Commissione Cultura del Parlamento Europeo, che può essere replicata anche in Puglia e che, se ci fosse stata, avrebbe reso più facile e meno farraginoso tutto il processo di riconoscimento dei diritti economici e assistenziali anche in una fase delicata come quella emergenziale che abbiamo vissuto”.

Nel Registro Professionale Europeo possono essere iscritti coloro che professano una o più attività che li qualifichi come Autori/Artisti e coloro che desiderano divenire tali: si tratta di due modalità peculiari per la creazione di una cultura europea. 

“Anche a livello regionale – spiegano i pentastellati – è fondamentale sia valorizzare il patrimonio artistico locale e della loro attività, creando eventi e opportunità, come mostre personali e collettive sia creare sinergie tra i vari operatori dello spettacolo, che in forma singola o associata possano proporre rassegne, manifestazioni, conferenze e/o eventi. Per questo vogliamo impegnare la Giunta a istituire un tavolo tecnico per avviare i lavori per la realizzazione del Registro degli Artisti Teatrali Pugliesi per valorizzare la loro figura e garantire maggiore sicurezza e tutela dello loro professionalità”.