Home Ambiente Ex Ilva. Laricchia: Non ci possono essere giustificazioni per la politica che per anni ha girato la testa dall’altra parte
Ex Ilva. Laricchia: Non ci possono essere giustificazioni per la politica che per anni ha girato la testa dall’altra parte

Ex Ilva. Laricchia: Non ci possono essere giustificazioni per la politica che per anni ha girato la testa dall’altra parte

0

Nota della consigliera del M5S Antonella Laricchia

 

“La sentenza del processo ‘Ambiente Svenduto’ testimonia quello che sosteniamo da tempo: per anni la politica ha girato la testa dall’altra parte di fronte a una fabbrica che avvelenava la città solo per fare profitto. Non ci possono essere giustificazioni per i cittadini di Taranto e per i governi nazionali e regionali che si sono succeduti, così come per tecnici e politici condannati o prescritti. Tra i prescritti leggiamo anche il nome dell’attuale assessore all’Agricoltura Donato Pentassuglia. Ci saremmo aspettati che rinunciasse alla prescrizione, come fatto da altri imputati, ma purtroppo così non è stato. Ora chiedo chiarezza sulla sua posizione, come su quella dell’ex dirigente dell’assessorato all’Ambiente Antonello Antonicelli, per questo ritengo necessario che Emiliano venga a riferire in aula dell’ex Ilva al primo Consiglio utile. Serve un cambio di pagina per Taranto, con l’accordo di programma che stabilisca la chiusura dell’area a caldo del siderurgico e la ricollocazione per garantire il reddito dei lavoratori. Tutto il resto sono solo chiacchiere, di cui i tarantini sono giustamente stanchi”.